In occasione della Giornata Internazionale della Donna, il Vicenza Pride celebra l’8 marzo con una campagna social di sensibilizzazione sulle tematiche femminili e femministe, per contrastare ogni forma di violenza e discriminazione di genere.

Gli scatti della campagna “Sfumature di donna” vogliono focalizzare l’attenzione su delicate sensibilità che, una volta svelate, lanciano inequivocabili messaggi contro gli sterili schemi imposti dagli stereotipi.

Le donne fotografate, con i loro corpi e i loro pensieri che accompagnano ciascuno scatto, pongono la verità della quotidianità al di sopra di quella figura femminile patinata e plastificata che ci viene passata dai media e dai preconcetti sessisti della società.

Nella Bellezza della non adesione a prototipi preconfezionati, i corpi svelati narrano la vita vera, che infrange una visione falsamente binaria della natura umana per abbracciarne tutte le reali sfumature.

«Smetti di definirti. Concediti tutte le possibilità di essere.» (A. Jodorowsky)

Le foto sono opera della fotografa Lisa Dal Lago.