LINGUAGGIO FUORI DAL BINARIO

In questo dibattito affronteremo la questione del linguaggio: di come possa essere fonte di oppressione per le donne e non inclusivo ed oppressivo verso le persone che non rientrano in un rigido binarismo di genere. Più in generale, tutte le persone LGBTQIA+ disattendono alcune aspettative sociali legate al genere e possono venire discriminate di conseguenza. Quali sono i possibili rimedi e soluzioni a questi problemi? In che modo rendere il linguaggio non binario e non sessista?

Sala Anziani, a Palazzo Moroni (raggiungibile da via VIII Febbraio) martedì 16 aprile dalle 18.00 alle 20.00.

Abbiamo pensato a questo dibattito come uno spazio attivo, aperto a domande e discussioni. Saranno nostre ospiti:

  • Dott.ssa Michela Baldo, linguista, Lecturer in Translation Studies (Leicester, UK)
  • Dott.ssa Porpora Marcasciano, Sociologa e Attivista del MIT (Movimento Italiano Trans con sede a Bologna)
  • Dott.ssa Caterina Suitner, Ricercatrice presso Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione Università di Padova ,
  • Dott.ssa Ilaria Marotta, Dottoranda di ricerca in Scienze Sociali e Statistiche presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II

Nella lingua italiana spesso mancano termini declinati al femminile per chi ricopre ruoli di potere e, quando tali termini vengono introdotti, le resistenze dell’opinione pubblica sono molto forti (esempio: sindaco/sindaca). Inoltre, i due soli generi esistenti nella lingua italiana (maschile e femminile) sottintendono due sole opzioni di aspetto e comportamento, molto stereotipiche: ne risulta che le persone transgender e le persone non-binarie si vedono continuamente attribuito il genere sbagliato, vengono discriminate o rese invisibili. Esistono diverse strategie per neutralizzare il genere all’interno del linguaggio (l’asterisco è un esempio), ognuna con dei pro e contro.

Per chi volesse approfondire gli argomenti trattati prima di venire alla discussione, rimandiamo a queste pubblicazioni: http://www.gendersexualityitaly.com/gendersexualityitaly-3-2016-table-of-contents/

Ingresso libero e gratuito!

Spazio Accessibile

Data

Apr 16 2019

Ora

6:00 pm - 8:00 pm

Maggiori informazioni

Continua a leggere
Sala Anziani Palazzo Moroni

Luogo

Sala Anziani Palazzo Moroni
Padova
Categoria

Organizzatore

Padova Pride
REGISTRA

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *